Isopensione : anche per il triennio 2021-2023 scivolo di 7 anni

L'Inps, con proprio messaggio n. 227 del 20.1.2021, comunica che , in base all'articolo 1, comma 322 della legge n. 178 del 2020, il periodo di permanenza nella prestazione di accompagnamento a pensione di cui all'articolo 4, comma 2 della legge n. 92 del 2012 - isopensione - viene prorogato fino al 2023 per lo scivolo massimo di 7 anni .

Pertanto, per le nuove decorrenze delle prestazioni di accompagnamento a pensione in argomento, fino al 2023 (ultima decorrenza ammessa 1° dicembre 2023 con risoluzione del rapporto di lavoro il 30 novembre 2023), il periodo massimo individuale di fruizione può essere elevato fino a 7 anni.